Convenzione PUNTO DI RACCOLTA. Allegato "A"


TARIFFA SPEDIZIONE PACCHI NAZIONALE AL PUBBLICO
Fascia di peso Prezzo
0/1 kg 12,00
1/3 kg 13,00
3/10 kg 16,00
10/20 kg 18,00
20/30 kg 22,00
30/40 kg 28,00
40/50 kg 32,00

APPLICAZIONE TARIFFA

La Tariffa si applica sul maggiore tra il Peso reale ed il peso Volumetrico.

Il Peso reale è quello della bilancia. Il Peso Volumetrico si calcola utilizzando la formula: lato x lato x lato diviso 5000

Esempio: Se un paccho pesa 2,5 kg e le dimensioni in centimetri dei suoi lati sono Altezza H 35, Larghezza L 50 e Profondità P 35, il suo Peso Volumetrico sarà pari a 35 x 50 x 35 / 5000 = 12,25.

La Tariffa si applicherà quindi sul maggiore dei due pesi, cioè 12,25. La spedizione del pacco costerà quindi  € 18,00

Il sistema di inserimento esegue autonomamente il calcolo, applicando la tariffa approriata.

 

SERVIZI ACCESSORI

E' possibile richiedere uno o più servizi accessori come:

Assicurazione: + 5,00 €

Contrassegno: + 6,00 €

Consegna entro le ore 12: + 6,00 €

Consegna su appuntamento: + 4,00 €

 

TEMPI DI CONSEGNA

Il servizio prevede la consegna entro un giorno lavorativo dalla partenza.

Spedizioni da e per Sicilia, Calabria, Sardegna, Isole Minori ed alcune località, definite "Disagiate", richiedono un giorno in più.

 

GIACENZE

Se la consegna non viene effettuata per assenza del destinatario, il Corriere effettua un secondo tentativo il giorno lavorativo successivo.

In caso di ulteriore mancata consegna verrà inviato al mittente una comunicazione con richiesta di istruzioni.

Lo stesso viene fatto per mancata consegna causata un motivo diverso dall'assenza del destinatario. Trascorsi inutilmente 15 giorno dalla comunicazione il pacco viene restituito al mittente,

 

MERCI NON TRASPORTABILI

Infiammabili, Preziosi, Oggetti d'arte, alimenti freschi ecc. Vedi Condizioni generali di trasporto.

 

PAGAMENTO DELLE SPEDIZIONI

Il Punto di Raccolta dispone di un accesso personale al software necessario per la registrazione delle spedizioni. L'utilizzo del software prevede anche la tenuta di un conto di credito, necessario per il pagamento delle spedizioni. Al momento di inserire una spedizione il conto deve disporre almeno dell'importo necessario per il pagamento, al netto delle competenze. Pertanto deve essere alimentato attraverso opportune ricariche. L'alimentazione del conto è a discrezione del Punto di Raccolta, seppure l'importo minimo deve essere di almeno 10 €. Le modalità per l'alimentazione del conto sono quelle messe a disposizione da NUOVA POSTA SRL e cioè bonifico bancario o carta di credito o postepay.

Tramite il conto personale, il Punto di Raccolta è in condizione di verificare, in ogni momento, lo storico dei movimenti, il credito residuo e l'archivio delle spedizioni inserite.

Download
CGT SDA.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.1 MB